Resta in contatto

Calciomercato

Pedro Neto a un passo dal Benfica

Lazio, Pedro Neto

Dal Portogallo arrivano voci di un’imminente trasferimento di Pedro Neto al Benfica. La trattativa sarebbe ai dettagli.

Secondo quanto riporta A Bola, il Benfica starebbe formalizzando con la Lazio l’acquisto di Pedro Neto. Ai biancocelesti andrebbero circa 17 milioni di euro. La trattativa, seguita da Jorge Mendes, procuratore del ragazzo, sarebbe in dirittura d’arrivo.

Secondo il quotidiano lusitano l’offerta iniziale riguardava anche Bruno Jordao, ma la fumata bianca sarebbe vicina solo per Neto.

I due talenti portoghesi erano arrivati nel 2017 dalla primavera del Braga. E vennero riscattati dopo un prestito biennale. Con l’aquila sul petto non hanno ancora potuto mostrare tutte le loro qualità, viste l’esiguo numero di presenze. Ora, per almeno uno dei due, potrebbe già essere arrivata l’ora dell’addio.

 

Leggi anche:

Voci di mercato dalla Francia: il PSG incontrerà l’agente di Milinkovic

 

Ferrero vuole la Salernitana. Lotito spara alto

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se fosse vera questa notizia sarebbe la dimostrazione che giro di soldi “sporchi” si viene a creare ogni volta che Mendes c’è di mezzo!!!
In poche parole ci rigira tutti o in parte i soldi della cessione di Keita (lui naturalmente riprenderà la sua lauta commissione) e sono pronto a scommettere che magicamente prenderemo uno o più giocatore della sua scuderia per la cifra che il Benfica verserà alla Lazio!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Andrea Clementi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non capisco il senso di averlo preso. Proprio ora che stava crescendo e dimostrando di essere un bel giocatorino lo diamo via.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Peccato questo è forte vero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Boh? Mah?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Calciomercato