Resta in contatto

News

La quarantena di Andre Anderson raccontata da #HomeTeam

La quarantena di Andre Anderson raccontata da #HomeTeam

Un salto in casa di Andre Anderson per vedere come il giocatore della Lazio sta impegnando il suo tempo durante la quarantena

Sembrano giornate interminabili quelle di questa quarantena. Nessun contatto esterno, nessun appuntamento, solo la propria famiglia all’interno della propria abitazione.

Così in tantissimi hanno scelto di raccontare le proprie giornate e tra questi anche Andre Anderson. Le modalità sono state diverse attraverso i social network: chi ha scelto le dirette Instagram come Acerbi, oppure le stories o i semplici post come Correa. Andre Anderson invece, ha scelto l’hashtag promosso da Adidas #HomeTeam per mostrare la propria quotidianità in questo particolare momento storico.

Facciamo un salto insieme nella casa del giocatore della Lazio e vediamo insieme il suo obbligato tempo libero:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sono con #HOMETEAM e ti mostrerò un po ‘di come sta andando questo periodo a casa. Continueremo insieme in questo, presto tutto andrà bene. 🙏🏾❤️ @adidas

Un post condiviso da Pr Andre Anderson (@andreanderson_oficial) in data:

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "In fondo credo fosse un sognatore il mio rimpianto come giocatore e’ che se ne sia andato troppo presto e da presidente che non sia riuscito a far..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News