Resta in contatto

News

Lazio, Corriere di Roma: “Sarà una rivoluzione, via anche Lulic e Parolo”

Lazio, Corriere di Roma: "Sarà una rivoluzione, via anche Lulic e Parolo"

Lazio, l’edizione locale del Corriere della Sera annuncia la possibile partenza anche dei “fedelissimi”. In atto una vera e propria rivoluzione

Quasi shock in casa Lazio. Il quotidiano il Corriere della Sera, nell’edizione locale romana, annuncia la possibile partenza dei “fedelissimi”: Lulic e Parolo.

L’estate biancoceleste è pronta a riempirsi di colpi di scena: tutto nella squadra capitolina lascia presagire una rivoluzione fatta di sfoltimento e rinnovamento della rosa. Secondo il quotidiano sono ormai certi gli addii sia di Milinkovic-Savic e Luis Alberto ma a loro si potrebbero aggiungere anche Marco Parolo e il capitano Senad Lulic. Analoga anche la situazione di Stefan Radu, ormai messo alle porte e costretto a cercare un nuovo club in cui giocare.

corriere di roma 21 giugno

 

Leggi anche:

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rolando
Rolando
1 anno fa

Giusto che la soceta lazio fa un cambiamento radicale della squadra, acquistando giocatori nuovi con il ricavato di Savic, Luis Alberto. 10 lode al dr sportivo e al presidente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mesa’ che mandano l’autista del pullman la donna delle pulizie il giardiniere ma annate affanc….o qualcuno rimarrà booo danno tutti via giornalai redicoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Era ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lulic a vita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma che davvero?…speriamo prendano altri due molto piu’giovani…buona iniziativa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Addirittura!! Ma possibile che questi giornalisti “godono solo con false notizie”?? ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ca@@ate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Olimpia rimane ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giornalai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non voglio cre
Sere a tanto se parliamo solo di panchina facciamo un grosso errore perché quando sono in campo fanno sempre la loro parte anche di più hanno la età ma hanno pure tanta esperienza da insegnare ai giovani che entreranno se entreranno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No non possono andare via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Chi resta pe’ insegna’ a chi arriva la lazialità ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forse mandarli via no, ma metterli in panchina credo sia opportuno per età ed energie spese…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Manzini, Derkum, il cuoco e il giardiniere rimangono?
A parte la facile ironia, la società dovrebbe fare ora, si dico ORA, qualche colpo in entrata (intendo giocatori forti, no scommesse alle adekoso), perchè non è possibile questo modo di fare. Non capiscono che non siamo tutti uguali e molti tifosi pensano (anche giustamente a parer mio) che si stia leggermente ammazzando l’entusiasmo. SI SVEGLIASSERO, che ce stanno a pià i giocatori da sotto l’occhi perchè come sempre stamo “a caro amico”.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

se comincia a sfarfalla?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

NON E’ DA LOTITO!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

In panchina chi ci mettiamo ? Dormisi Marusic Uollas Patrik e Berisha ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Finalmente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Evidentemente Cairo punta a creare problemi alla LAZIO i giornalaiisti servi della proprietà eseguono gli ordini !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Come sempre ricominciamo ma io non te mollo Lazio mia ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ridicoli siete

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News