Resta in contatto

Calciomercato

Lazio, per il centrocampo c’è l’idea Ceballos

Voci di mercato in orbita Lazio. Tare starebbe pensando a Ceballos del Real Madrid, ma dipende dalle cessioni e dalle richieste dei blancos.

La stagione non è ancora ufficialmente conclusa e già iniziano ad imperversare le voci di mercato. Anche in casa Lazio le manovre sono cominciate. Il Corriere dello Sport, nell’edizione romana di oggi, presenta la possibile idea Dani Ceballos.

Tare è alla ricerca di nuovi colpi per la prossima stagione e la suggestione dell’ex Betis Siviglia, ora in forza al Real Madrid, potrebbe prendere corpo. Il calciatore è fuori dai piani tecnici dei blancos nonostante un contratto che lo leghi ai madrileni fino al 2023. Guadagna circa 1.7 milioni a stagione e compirà 23 anni ad agosto.

Nel caso si concretizzassero delle cessioni importanti a centrocampo (Milinkovic) diventerebbe molto probabile che la Lazio vada alla ricerca di sostituti di lilvello. Nel caso dello spagnolo però molto dipenderà dal prezzo che sparerà il Real.

Esterni

Altra questione aperta dalle parti di Formello è quella dell’allenatore. Se rimarrà Inzaghi è possibile che l’impronta tattica della squadra rimanga imperniata sul 3-5-2. E in questo caso sarà necessario trovare rinforzi sulle corsie esterne.

Piacciono e molto Lazzari e Castagne. Ma la concorrenza è molta e il secondo sembra già promesso sposo del Napoli. Ci sono comunque altri nomi che piacciono molto al ds. Tra questi Christian Fassnacht. Esterno destro dello Young-Boys col vizio del gol. Nelle ultime tre stagioni nel campionato svizzero è andato sempre in doppia cifra. Secondo tuttomercatoweb.com, che ha riportato la notizia, sarebbero in corso contatti tra le due squadre con una trattativa già intavolata. Sono quindi attesi sviluppi nei prossimi giorni.

 

Leggi anche:

Sapete quante volte la Lazio ha alzato una coppa al cielo di Roma?

 

Inzaghi e Sarri, l’apertura Tuttosport: “La nostra Juve” (FOTO)

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da Calciomercato