Resta in contatto

Approfondimenti

Milan-Lazio, nervi tesi e rissa nel finale della partita a San Siro

Milan-Lazio, nervi tesi e rissa nel finale della partita a San Siro

Milan-Lazio, dopo il fischio finale dell’arbitro Rocchi scoppia il caos a centrocampo. Il big match termina a nervi tesissimi

L’arbitro Rocchi decreta la fine del big match Milan-Lazio ed esplode il nervosismo: scoppia la rissa a centrocampo.

 

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

STE?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bakayoko e Kessie due uomini di m…a, non sanno neanche vincere (rubando)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Adani fai il commentatore tuttologo ma sei sempre stato uno scarparo

trackback

[…] Milan-Lazio, nervi tesi e rissa nel finale della partita a San Siro […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Certo che quando andiamo a giocare con il Milan ci succede di tutto: rigori non dati, fanno gol con le mani, di tutto e di più

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Noi e’ vero che a volte ci facciamo male da soli ma adesso anno proprio stufato sempre contro la lazio basta il calcio è finito il campionato se lo facciano da soli con i loro giornalisti servi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il rissone alla fine….ma se non protestiamo mai…….il rigore per noi???nemmeno alla var

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci stanno esasperando?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

AIA una manica di corrotti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

LOTITO RITIRA LA SQUDRA TANTO COMANDANO LORO È UNO SCHIFO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ladri ladri ladri ladri ladri ladri ecc……. arbitri complici

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo sicuri che Durmisi è da preferire a Neto? Che ne pensa Inzaghi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ringraziamo Rizzoli il premio ha,colpito ancora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Arbitro scandaloso

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Approfondimenti