Resta in contatto

News

Lazio-Siviglia, Jesus Navas: “Dobbiamo segnare un gol”

Conferenza stampa di vigilia per Jesus Navas, che all’Olimpico ha presentato i temi di Lazio-Siviglia, in programma domani alle 18.55:

Sulla partita:
“Ho grande voglia di giocare. Affronteremo una partita dura, sarà difficile ma siamo molto concentrati: la Lazio è una grande squadra. Dovremo fare del nostro meglio già domani. Luis Alberto? Non abbiamo parlato, ma è stato un mio grande compagno. Ha grande qualità, gli auguro il meglio ma domani spero di vincere. Faremo di tutto per segnare almeno un gol”.

Domani ci saranno tanti tifosi venuti dalla Spagna:
“Speriamo di fare tutto il possibile per renderli felici. Siamo contenti che siano venuti in tanti”.

C’è un giocatore che temete della Lazio?
“Non uno in particolare, sono tutti forti. Alcuni hanno anche giocato con noi, come Correa, Luis Alberto e Caicedo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News