Resta in contatto

News

Lazio, Milinkovic: “Importante avere un grande pubblico a nostro sostegno”

Milinkovic-Savic ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media ufficiali biancocelesti, pubblicate sul match program di Lazio – Napoli.

Archiviare il pari con la Samp e ripartire con un altro grande match. Il pensiero di Milinkovic sulla partita di oggi è chiaro e diretto. E col pubblico a sostenere la squadra ci sarà tanta forza in più per i biancocelesti. Queste le parole del Sergente pubblicate sul match program di Lazio – Napoli:

Il pareggio contro la Sampdoria ci insegna che dobbiamo essere più cattivi e chiudere prima le partite, senza aspettare l’ultimo minuto. Contro il Napoli sarà una gara difficile, perché loro sono una squadra molto forte e con tanta qualità. Lo scorso anno abbiamo perso nel finale, stavolta cercheremo di portare a casa la vittoria. In questa stagione sono partito con diversi assist mentre lo scorso anno avevo segnato subito alla prima di campionato. L’importante è sempre vincere, non chi segni. Questo sarà un bel campionato, difficile e con tante squadre raccolte in pochi punti, come avvenuto lo scorso anno, quando fino alla fine non si sapeva chi avrebbe vinto lo scudetto e chi sarebbe retrocesso. Ho sempre sottolineato l’importanza di avere un grande pubblico a nostro sostegno. È bello entrare in campo davanti a tanti tifosi per il riscaldamento e per il fischio d’inizio. Contro il Bologna, dopo essere rimasti in inferiorità numerica ci hanno dato un grande aiuto e alla fine abbiamo portato a casa il risultato“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News