Resta in contatto

News

Lazio – Atalanta, Gasperini: “Partita attesa per quanto fatto negli ultimi anni”

Atalanta, Gasperini

Alla vigilia del recupero di Lazio – Atalanta, l’allenatore dei bergamaschi Giampiero Gasperini ha parlato in conferenza stampa.

Domani si recupera Lazio – Atalanta, match che avrebbe dovuto aprire la stagione di entrambe alla prima giornata. Giampiero Gasperini, allenatore del club bergamasco, ha presentato in conferenza stampa l’incontro.

Partita attesa anche per quanto fatto negli ultimi anni, è una partita di cartello. Importante anche se fosse a fine campionato. Entrambe le squadre faranno il massimo per vincere. Ogni partita è storia a sé, ma quello che non cambia è lo spirito di squadra.

Per lo scudetto, non discuto ciò che pensano gli altri, ma l’importante è che non si stravolgano i miei pensieri. Ad oggi solo e Juve e Inter possono parlare giustamente di scudetto, forse il Napoli. Noi cercheremo di fare il massimo, l’importante è che il concetto siano chiaro.

Le cinque sostituzioni non le amo molto. Ho detto che mi hanno dato dei vantaggi, è vero, ma io preferisco un calcio con 3 sostituzioni, come in Inghilterra. Dieci cambi alla fine stravolgono la partita.

La Lazio è una squadra equilibrata in tutti i reparti, il valore aggiunto lo danno gli attaccanti, ma anche Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Nelle partite precedenti ci sono stati molti gol, noi dobbiamo essere più bravi a limitare la loro efficacia offensiva“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News