Resta in contatto

Il meglio dei Social

Lazio, Il “Tucu” non si ferma mai. Allenamento in vacanza.

Joaquin Correa

Il “Tucu” si allena anche in vacanza. Dopo il meritato riposo è tempo di rimettersi in forma. Correa vuole arrivare carico al ritiro di Auronzo.

Sono ore di relax per i calciatori della Lazio. Immobile sta trascorrendo delle ore di svago con Criscito e Insigne, Strakosha in Grecia e così via. IL “Tucu” dopo svariati giorni di divertimento e relax totale con la propria famiglia e ragazza ha ricominciato ad allenarsi.

Oggi sul proprio profilo Instagram il calciatore biancoceleste ha voluto condividere una storia e una foto che lo ritraggono ad allenarsi. Nella storia si può notare che l’argentino compie una corsetta a Villa Alberdi, nel Tucuman, luogo da cui prende il nome. Insomma il ragazzo non vuole farsi trovare impreparato e vuole arrivare carico al ritiro di Auronzo di Cadore. Ecco il post di Correa con il commento “Allenamento finito”:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Training done ✅

Un post condiviso da Joaquin Correa (@tucucorrea) in data:

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Lazio, Il “Tucu” non si ferma mai. Allenamento in vacanza. […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Il meglio dei Social