Resta in contatto

News

Calciomercato Lazio, novità dal Portogallo: è fatta per Neto e Jordao al Benfica

Calciomercato Lazio, Pedro Neto e Bruno Jordão

Secondo il quotidiano sportivo A Bola la trattativa può considerarsi chiusa. Pedro Neto e Jordao saranno due giocatori del Benfica.

Pedro Neto Bruno Jordao sono due nuovi giocatori del Benfica. È questa la notizia lanciata dal quotidiano sportivo portoghese A Bola che considera la trattativa ormai chiusa.

L’avventura di Pedro Neto e Jordao in biancoceleste sembra essere ormai giunta al termine dopo sole due stagioni, con il Benfica pronto a versare nelle casse della Lazio 20 milioni di euro. I due, ora in vacanza, sono pronti a fare le valigie. Il loro ritorno in patria sembra ormai cosa fatta.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma a che è servito prenderli? Per le plusvalenze di Mendes il procuratore o della Società?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

vergogna lazi Pedro Neto e un frnomeno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Operazione che non capisco. Per me strana, sperando non ci porti nulla di male. Vediamo di portare giocatori pronti e funzionali e non di ripetere più cose simili.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News