Resta in contatto

Oltre la Lazio

Roma, la domanda a Ranieri sul “rischio scansarsi” in Lazio-Atalanta

Ranieri al CorSport: "La Lazio non è una sorpresa, vince sempre qualcosa"

Roma, durante la conferenza stampa di Claudio Ranieri, il tecnico giallorosso ha risposto alla domanda sul “rischio scansarsi” in Lazio-Atalanta

Domenica alle 18 la Roma farà visita al Genoa, ma durante la conferenza stampa di Claudio Ranieri non è mancato un pensiero a Lazio-Atalanta.

Sia i giallorossi che le due formazioni, che si affronteranno domenica all’Olimpico (ore 15), sono in corsa per la zona Champions ed Europa League. Da diversi giorni, però, sulla sponda romanista del Tevere aleggia l’idea che i biancocelesti possano fare uno sgambetto ai rivali cittadini. In che modo? Favorendo l’Atalanta nella lotta per il quarto posto, pur di penalizzare la Roma.

Una suggestione che è arrivata fin nella sala conferenze di Trigoria. Rievocando Lazio-Inter del maggio 2010, a Ranieri è stata rivolta questa domanda:

Nove anni fa, un ‘Oh noo’ veniva esposto all’Olimpico perché, in una sfida tra Lazio e Inter, la Curva Nord chiese sostanzialmente alla squadra di scansarsi per favorire il cammino dell’Inter in campionato…“.

Il tecnico giallorosso ha commentato:

E così fu”.

La domanda è poi proseguita:

Siccome adesso l’Atalanta è rivale della Roma nella corsa alla Champions League, si sta già riparlando di uno scansarsi. Vorrei sapere lei cosa ne pensa“.

Ranieri ha risposto:

“A me non interessa, a queste cose deve pensarci la Lega, io penso ad allenare, sono sempre stato leale e per questo per me è importante“.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

sei infetto a scimunito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma il genio giornalaio che gli ha fatto la domanda? ne vogliamo parlare ?non era più appropriato domandargli se sperava in un favore della Juve visto che già ha vinto lo scudetto ridicoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Poverino… Il DNA del rom anista è questo cosa si può pretendere!………. Sono tutti uguali. (soffrono tanto). Poverini!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Cla… te la ricordi Roma Juventus 1972/73????? Forse te stai a confonne con quella!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pensa a Quelle che se Scansani con Voi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non sconfinate nel ridicolo… ANCHE LAZIO È ANCORA IN CORSA X LÀ CHAMPION. RANIERI È UNA PERSONA SERIA. NON CREDO A CERTE AFFERMAZIONI.. FORZA LAZIO FATTI VALERE. LE POTENZIALITÀ LE HAI. ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

piagnoni, ve buttate avanti, ma attenti potete sbatte er muso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

??????????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Poveracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Loro pensano a Lazio Atalanta perché sanno che il loro risultato è già stato scritto da chi è amico loro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

MALEDETTI STRACCALATI….UNA VERA PIAGA SOCIALE!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parlasse pure dei buffi che c’hanno che non se sa come fanno ad iscriversi ogni anno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A buffone, pensate a voi e a vince a Genova, sempre a noi stanno a pensa

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Oltre la Lazio