Resta in contatto

News

Procura FIGC, chiesta la prova TV per Bakayoko e Kessie

Il nuovo protocollo della FIGC prevede ancora la quarantena di gruppo

La procura della FIGC ha segnalato l’episodio della maglia di Acerbi al giudice sportivo. Chiesto l’utilizzo della prova TV.

Il capo della procura federale della FIGC Giuseppe Pecoraro ha deciso di segnalare al giudice sportivo l’episiodio avvenuto ieri a fine partita con Bakayoko e Kessiè protagonisti. Aver sventolato in quel modo la maglietta di Acerbi è stato ritenuto un gesto di scherno.

Per il giudizio sul fatto avvenuto è stata richiesto l’utilizzo della prova televisiva per comminare una eventuale squalifica.

 

Leggi anche:

Mimun su twitter: “La maglia meglio darla ai bambini”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Acerbi e Bakayoko all’indomani di Milan-Lazio. L’ennesimo anche dopo la notizia della segnalazione dell’episodio della maglia dalla Procura della […]

trackback

[…] ad una pronuncia del giudice sull’episodio di Bakayoko e Kessie (per il quale potrebbe essere usata la prova TV), a questo punto, ci si aspettano anche possibili sanzioni per quanto riguarda questi altri […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News