Resta in contatto

News

Lazio, rifinitura pre Spal: due cambi sicuri

Lazio, partitella Formello

Allenamento terminato per la Lazio alla vigilia della Spal. Inzaghi cambierà sicuramente due uomini rispetto alla gara di San Siro.

Continua la marcia di avvicinamento a Spal-Lazio. I biancocelesti, che nel pomeriggio raggiungeranno Ferrara da Milano, si sono allenati questa mattina. Inzaghi ha provato il possibile undici titolare, nel quale ci saranno almeno un paio di novità rispetto alla formazione vista contro l’Inter.

Patric e Radu: uno torna, l’altro no

La notizia positiva riguarda Patric. Smaltita l’influenza, che lo ha tenuto fuori la scorsa settimana, lo spagnolo è abile e arruolabile e domani affiancherà Acerbi e Bastos. L’angolano verrà confermato sul centro-sinistra perché Radu non dovrebbe farcela: lo staff non dovrebbe rischiarlo dopo il problema alla caviglia sinistra.

Le altre scelte

Il quinto di destra tornerà a essere Marusic, mentre a sinistra ci sarà sempre capitan Lulic. In mezzo al campo Inzaghi ha provato i soliti – Luis Alberto, Leiva e Milinkovic – ma non è escluso che il tecnico possa sorprendere tutti e concedere a uno dei tre un turno di riposo. Davanti Immobile farà coppia con Caicedo: Correa – uscito anzitempo a San Siro per il riacutizzarsi della lombalgia – si è allenato con i compagni ma partirà dalla panchina.

Probabile formazione

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Marusic, Luis Alberto, Leiva, Milinkovic, Lulic; Caicedo, Immobile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Grandissimo, rimarrai nei nostri cuori per sempre! E segna sempre lui......"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News