Resta in contatto

News

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

Rassegna stampa, le prime pagine

Rassegna stampa, le prime pagine di giovedì 28 marzo: la cura Mancini fa bene all’Italia

La nostra quotidiana rassegna stampa, comincia con uno sguardo alle prime pagine in edicola oggi.

Nella settimana dedicata agli impegni delle Nazionali, Il Corriere dello Sport apre con una prima analisi al lavoro del Ct Mancini: “Mancio vale oro” il titolone che campeggia sul quotidiano romano. In particolare la scelta di abbassare notevolmente l’età media della rosa. In taglio alto la questione stadio della Roma, con le parole di Malagò che suggerirebbe alla società giallorossa, di non mollare l’idea.

La Gazzetta dello Sport titola: “Il discorso di Mauro”, riferendosi alla presunta riunione che dovrebbe avvenire oggi nello spogliatoio dell’Inter. L’ex capitano Icardi, sarebbe vicino alla convocazione per la sfida contro la Lazio, specie dopo l’infortunio di Lautaro. In prima pagina anche le parole di Belotti. L’attaccante del Torino non sta vivendo stagioni facili, ma giura eterno amore al Toro. Il suo obiettivo è quello di ritornare a vestire la maglia Azzurra.

L’edizione odierna di Tuttosport pone l’accento sull’influenza positiva della Juventus sulla Nazionale, nello specifico: “Torna l’Italjuve”. Titolo dedicato alla capacità dei bianconeri di possedere un vero e proprio blocco da cui la Nazionale può attingere. Cinque i nomi sicuri di far parte delle scelte di Mancini: Chiellini, Perin, Spinazzola, Kean e Bernardeschi.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

fino ad adesso si sono allenati aspettiamo a giudicare quando incontrano una squadra vera.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È già; si è giocato contro la serie D, troppo eufemismo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Caro franco oggi dicono che l’Italia è composta tutta Juve e se domani perde è l’Italia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Me sta bene tutto; ma aspettiamo di giocare contro una “squadra”

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News