Resta in contatto

News

Lazio-Parma, le parole di Luis Alberto nel post partita

Lazio-Parma, Luis Alberto nel post partita: “Dimostrazione di forza importante per noi”

La Lazio doveva vincere e lo ha fatto. 4-1 al Parma, con la pratica già archiviata nel primo tempo. Tre punti fondamentali in chiave Champions. Per commentare la prestazione è intervenuto Luis Alberto ai microfoni di Sky subito dopo la fine del match. Queste le sue parole.

 

Oggi è stata una dimostrazione di forza importante per noi. Abbiamo perso punti con la Fiorentina dopo il derby. Oggi la squadra ha fatto una bella partita nel primo tempo e l’abbiamo chiusa subito

Ti mancava il gol? Era un po’ polemica quell’esultanza?

Per me gol e assist sono importanti. Alla fine però quello che conta è vincere. Qui a Roma sembra che se giochi bene sei un fenomeno,ma se non lo fai subito non lo sei più. Il calcio io lo intendo diversamente. Oggi gioco 40 metri più indietro, al mister piace quello che faccio. Per me questo è importante. Non è importante quello che dice la gente

Giochi più indietro anche perché ci sono Milinkovic e Correa.

Quando giochiamo inseme abbiamo preso anche meno gol contro. C’era chi diceva che non potevamo giocare insieme. Io sono dell’idea che se la palla l’abbiamo noi, gli altri non possono attaccare

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News