Resta in contatto

News

GdS, Bruno Giordano risponde a 3 domande su Ciro Immobile

Lazio, Bruno Giordano

Breve intervista a Bruno Giordano sulla Gazzetta dello Sport per parlare di Ciro Immobile, dei suoi numeri e dei possibili traguardi.

Ormai manca un solo gol e poi Bruno Giordano dovrà vedersi agganciato e scavalcato da Immobile nella classifica all time dei bomber della Lazio. Per parlare di questo e dei possibili traguardi del numero 17 biancoceleste, la Gazzetta dello Sport ha posto 3 domande all’ex attaccante divenuto bandiera del tifo laziale.

Questi gli estratti delle sue risposte:

Il punto di forza di Immobile?

“La tenacia. È la fame che ha a farlo rendere così. Lo avevo notato già ai tempi della Juve quando vinse il torneo di Viareggio”.

Può raggiungere Piola?

“Con Signori a 20 gol di distacco, basterà un’altra stagione sola per rendere Immobile i migliore dell’era moderna. E mi sembra già tanto. Restasse per altri due-tre anni potrebbe anche farcela, ma è presto per sbilanciarsi”.

Dove può arrivare la Lazio?

“L’obiettivo è il quarto posto. Mantenga i piedi per terra, poi in primavera vedremo”.

 

Leggi anche:

Lotito a Repubblica: “Immobile simbolo della mia Lazio”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News