Resta in contatto

News

Lazio, il CorSera: “Stop al mercato. Per Lotito la Lazio va benissimo così”

Lazio, Lotito cerca la pace con i calciatori sul fronte stipendi

Lazio, a gennaio non ci sarà alcun investimento da parte della società, nonostante la classifica ottima possa far sperare il contrario

La Lazio non farà investimenti a gennaio per rinforzare la rosa.

Il Corriere della Sera si proietta già alla sessione invernale di calciomercato, dove la società di Lotito (che già lo ha fatto capire con alcune dichiarazioni) non intenderà regalare a Inzaghi nuove pedine. Il tecnico ci spera, vista la classifica, e vorrebbe soprattutto un esterno sinistro affidabile come Lazzari. Potrebbe arrivare Kiyine dalla Salernitana, ma non si tratterebbe di un sicuro salto di qualità. Il presidente è convinto che la rosa a disposizione basti, soprattutto se la Lazio dovesse essere eliminata dall’Europa League, e che con il tempo verrà valorizzato anche chi adesso è in ombra, come successo in passato con Luis Alberto e Caicedo.

36 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
36 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

S è visto in Europa… bah …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

E te credo toccaie la moglie ma non ie tocca re portafoio che so dolori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Lotirchio quest’anno ha comprato jony😳 non ci basta? 👀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Inzaghiiiiiiii svegliaaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Intanto andiamo a prendere Manzutic poi un centrale forte di esperienza da affiancare ad Acerbi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Non sia mai 😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

E te pareva!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Certo la lazio e una delle squadre più in forma del campionato nei suoi 11 giocatori, ma non credo che i 4 moschettieri non avranno dei cali fisici…..ECCO PERCHE’ QUESTA SOCIETA ANCHE QUEST’ANNO VEDRA’ SFUMARELA QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Se mancassero contemporaneamente due tra Milinkovic, Correa e Luis Alberto diventeremmo più scarsi del Cagliari, però va bene così, non sia mai dovesse rinforzare un po’ la panchina 😒

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Compra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Che novità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Vi meravigliate ancora? #sslazio1900-2004

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Va bene così…..?…Un dubbio mi assale…..porcatrotaaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Questo è de coccio non caccia una lira…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Mori rospo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Prevedibile😊

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

E te pareva..un’altra occasione persa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Non avevo dubbi. Se si vuole stare in serie “A” bisogna avere i ricambi necessari per competere su più fronti. Io non sono un tecnico del settore ma credo che non ci voglia un genio per scrivere quello che ho scritto comunque sempre e per sempre forza Lazio 💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Pienamente d’accordo caro gestore , perché prima o poi Berisha , lukaku e Marusic guariranno e il mister avrà abbondanza di giocatori in rosa …. non ci servono figurine !!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

ma perché?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

È che non lo sapevi…😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Lo tirchio ti si addice proprio. 👍😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ho l’impressione che Lotito non vuole vincere niente e non vuole neanche il quarto posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

oh adesso che cel’ha detto er corriere stamo tranquilli…e voi imbocconi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Accattone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma non avevo dubbi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

La mediocrità fatta persona

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Vedrete che pure a giugno andremo benissimo cosí!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Come quello cerca moglie e spera di non trovarla…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Mah…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

🐖🐖🐖🐷🐷🐷

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Non avevo dubbi 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Libro già letto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Strano🤔😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

A me me dispiace che va bene per lui. Pensa un po

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Pezzentone !
Quando i diffidati cominceranno ad essere squalificati e ci saranno i primi raffreddori , noi soffriremo la panchina cortissima , gli altri che si rafforzeranno a Gennaio ci ripasseranno come da programma .

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile a un passo da Signori

Ultimo commento: "Forza Ciro guidaci verso una conquista importante come Giorgio Chinaglia. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da News