Resta in contatto

Pagelle

Cluj – Lazio, le pagelle dei quotidiani a Simone Inzaghi

La Lazio si ritrova a Formello: Inzaghi spiega il programma per lo stop

Dopo la sconfitta nella prima partita di Europa League ecco le pagelle dei quotidiani per mister Inzaghi. Per lui insufficienze e delusioni

Così come era accaduto dopo Spal – Lazio, anche dopo la prima di Europa League Simone Inzaghi finisce sul banco degli imputati.

Una doppia insufficienza quella sulle pagelle delle edizioni odierne dei quotidiani sportivi nazionali.

Il Corriere dello Sport  – 5

“Deve trovare il giusto compromesso tra il gioco offensivo e la capacità di controllare le partite. Al rischiattutto si perde e gli episodi sfavorevoli non servono a giustificare. Sconfitta pesantissima al debutto in Europa League”.

La Gazzetta dello Sport – 5

“Cambia più di mezza squadra, ma la Lazio ripete prestazione e risultato di Ferrara. C’è qualcosa che non va”

Qui invece, le cardopagelle del nostro Direttore Giulio Cardone.

 

Leggi anche:

“Lazio crescita zero”, la prima pagina del Corriere dello Sport (Roma)

 

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inzachi deve cambiare modulo ormai lo sanno tutti come gioca5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

4 vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

IO NON HO PAROLE PERDERE CONTRO UNA SQUADRA DEL GENERE VUOL DIRE CHE SIAMO ALLA FRUTTA TUTTI VIA X FAVORE ???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che delusione, comunque forza lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

2 : “Scombiccherato” .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Scemo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dovevi andare via ora e tardi ormai, e sei senza idee, sei in confusione totale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

0 spaccato andate a lavora’ mercenari,,,,,,,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Presunzione cattiva consigliera: 4 e sono buona! ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

3 5 2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

non è questione di schemi o giocatori…è un problema di mentalità,di atteggiamento…o ce l’hai o non ce l’hai…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non se ne può più.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

non classificato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non esiste voto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

3.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Meno 1.per l’impegno e 0.per il mister. Sveglia. Forza Lazio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’ho scritto dopo la sconfitta con la Spal, ora per ritrovare fiducia deve sempre schierare la formazione migliore, vincere, basta con il turn over e lasciare in vacanza Immobile Luis Alberto e Radu, è stato l’ennesimo suicidio….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un voto per il cambiamento da anni con gli stessi giocatori che purtroppo te li ritrovi sul groppone e non riesci a vendere.Via quindi Inzaghi e arrivo di un tecnico con nuove idee di gioco per dare un nuovo impulso ai ns. giocatori ormai sempre gli stessi da anni….ma attenzione a Lotito che sta facendo crescere il giovane Ventura alla Salernitana. NO Ventura NO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lasciamo perde’ va… Non classificabile… ???

Roby Merlini
Roby Merlini
1 anno fa

Voto 4
Dopo 4 partite non si può lasciare a casa a giocare alla Playstation l’unico giocatore che ogni 3 pali la butta dentro

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Pagelle