Resta in contatto

News

“Lazio crescita zero”, la prima pagina del Corriere dello Sport (Roma)

La sconfitta di ieri sera nell’esordio di Europa League contro il Cluj getta la Lazio nello sconforto. Lo stesso dopo la sfida con la Spal

La quinta sconfitta consecutiva in Europa quella di ieri sera per la Lazio. Una sconfitta che inevitabilmente getta i biancocelesti nello sconforto dopo aver rivissuto gli stessi novanta minuti di Ferrara: gol del vantaggio, poi rimonta e sconfitta.

Ancora una volta un ottimo primo tempo con pressing alto e ripartenze in velocità. Un gioco che dà spettacolo ma che si è tradotto anche nella partita contro il Cluj in molte occasioni sprecate. La Lazio cerca il raddoppio ma non lo trova. Il resto è opera dei romeni e delle scelte tattiche del loro allenatore Dan Petrescu.

Il tecnico romeno infatti, ha abbandonato il consueto 4-3-3 per il 3-4-1-2 che ha permesso di aggiunguere un difensore che seguisse da vicino Leiva. Un atteggiamento quello del Cluj molto più attendista con baricentro basso. Il gol del pareggio sullo scadere del primo tempo ha dato l’iniezione di entusiasmo giusta. Il club romeno ha alzato i ritmi consapevole di avere più energie rispetto ai biancocelesti e nel secondo tempo ha trovato il gol del definitivo vantaggio. Gli errori individuali dei biancocelesti hanno anche facilitato il compito al Cluj.

Leggi anche:

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

 

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lazzari deve imparare e i compagni lo devono coinvolgere di più – Mi sembra di vedere il Frosinone !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giornalai continuate a non parlare di noi…tanto lo fate solo quando le cose vanno male….avanti Lazio mia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma dideglia Lazzaroni che vadi ha zappare quello è il suo posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ancora c’è chi legge questo giornale? Parla della LAZIO soltanto quando le cose vanno male!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando perde tutti si accorgono che c’è anche la Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma è la verità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lazio che fa schifo merita titolone da Zazzaroni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma n’era mejo che annava alla juventus?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inzaghi vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutti in ritiro forzato per 10 GG.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

dice sempre le stesse cose

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News