Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Armenia-Italia, tris azzurro: Mancini mette Lasagna e non Immobile

Corriere di Roma: "La società minimizza il caso Immobile"

Armenia-Italia, 5° giornata del gruppo J delle qualificazioni a Euro 2020: finisce 1 a 3 e azzurri a punteggio pieno

Finisce 1 a 3 Armenia-Italia, 5° giornata del gruppo J delle qualificazioni a Euro 2020.

Gli azzurri non iniziano bene, complice un grande approccio dei padroni di casa, e vanno in svantaggio al minuto 11 con Karapetyan: ripartenza fulminea e diagonale destro vincente. Belotti poi pareggia i conti al 28′, con un facile tap-in sotto porta dopo una grande azione di Emerson sulla sinistra. Nella ripresa, interamente giocata dagli avversari in inferiorità numerica, l’Italia domina ma non riesce a sfondare fino al 77′, quando Bonucci pesca Pellegrini in area che di testa segna il gol del vantaggio. Al 79′ Belotti propizia il tris con un tiro che si stampa sul palo, prima di colpire la schiena del portiere e andare in rete. Con questo successo, la formazione del ct Mancini vola a punteggio pieno (15 punti) in vetta al girone.

Soltanto panchina per i due laziali Acerbi e Immobile durante Armenia-Italia, in cui Mancini preferisce inserire Lasagna che l’attaccante biancoceleste.

Qui le dichiarazioni del ct prima della partita:

Mancini prima della partita: “In squadra i migliori centravanti che abbiamo”

 

Leggi il report dell’allenamento:

Lazio, allenamento a Formello: lavoro atletico senza i nazionali

80 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

80 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News