Resta in contatto

News

Champions League, Olympiakos ai gironi: buon risultato per la Lazio

Champions League, vittoria per il Borussia Dortmund e il Cholo

L’Olympiakos batte il Krasnodar nei Play-off della Champions League. Primo pericolo scampato per la Lazio.

L’Olympiakos approda ai gironi di Champions. Archiviata la pratica Krasnodar già all’andata (4-0), i greci hanno la meglio anche al ritorno per 1-2.

Buon risultato per la Lazio, che per ora mantiene il posto in prima fascia nei sorteggi dell’ Europa League. Nei match di domani gli altri pericoli per le sorti dei biancocelesti verranno dall’Ajax e dal Bruge. Gli olandesi si giocano tutto ad Amsterdam contro l’Apoel Nicosia, dopo lo 0-0 in trasferta. I Belgi invece hanno un piccolo vantaggio contro il LASK dato dall’1-0 dell’andata.

 

Leggi anche:

Immobile a Formello con l’amico Samuele: “Mi fai emozionare ogni volta”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] motivo è facile. Se entrambe le formazioni dovessero passare il turno, anche dopo la vittoria di ieri dell’Olympiakos, la Lazio sarebbe in prima fascia venerdì per i sorteggi di Europa League. Gli olandesi se la […]

trackback

[…] Champions League, Olympiakos ai gironi: buon risultato per la Lazio […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News