Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Formello, terminato l’incontro tra Lotito e Inzaghi

Terminato l’incontro a Formello tra Lotito e Inzaghi. Il presidente ha avanzato la proposta di rinnovo, ma il mister prende ancora tempo.

Arrivato a Formello poco dopo la fine dell’amichevole contro il Rocca di Papa, Claudio Lotito ha parlato con i tifosi che gli chiedevano notizie sul futuro di Inzaghi.

Tranquilli, rimane” ha detto il presidente. Una dicharazione che sa di conferma de facto dell’allenatore, ma che, all’atto pratico, è tutta ancora da verificare. Probabile a questo punto che l’incontro previsto tra le parti possa avvenire già nelle prossime ore, anche alla presenza di Tare.

Aggiornamento h 20.30: Faccia a faccia Lotito-Inzaghi.

Il tanto atteso incontro tra la società e Inzaghi sta andando in scena proprio questa sera. Lotito e Tare hanno incontrato il mister per fare il punto sulla situazione. Il ds comunque sarebbe rimasto solo pochi minuti e il summit è proseguito con il faccia a faccia tra il presidente e l’allenatore biancoceleste. Sul tavolo la proposta di rinnovo e i piani per il mercato.

Aggiornamento h 22.00: Incontro terminato. Inzaghi prende ancora tempo.

È terminato poco fa il lungo colloquio tra Lotito e Inzaghi. Il presidente ha messo sul piatto la proposta di rinnovo, ma il mister piacentino non ha ancora voluto dare una risposta definitiva. Dopo più di due ore di faccia a faccia, ha deciso di prendere ancora tempo e vedere come finirà la stagione.

Se la Juventus sembra considerarlo solo come opzione B per il dopo Allegri, nelle ultime ore si è rafforzata la pista Milan. Gattuso è sulla graticola e la dirigenza rossonera sembrerebbe molto interessata all’allentatore della Lazio come possibile successore di Ringhio.

Nel frattempo emergono dei retroscena sull’assenza di Tare. Stando ad alcune indiscrezioni, il ds albanese sarebbe andato via dopo pochi minuti per dedicarsi ad una trattativa di calciomercato diventata improvvisamente molto calda. Potrebbe trattarsi di Wesley, nome tornato in auge in questi giorni come possibile rinforzo in attacco. Ma non sono esclusi scenari a sorpresa.

 

Leggi anche:

Acerbi e Parolo mettono all’asta le maglie per una giusta causa

 

Lazio, 4 domande a Pedrosi: “Vi dico la mia sulla questione Inzaghi. Milinkovic? Piace a Pochettino”

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Se va alla Juve è un conto…..ma al Milan….che cavolo ci va a fare….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Inzaghi deve ringraziare a tare , che a creduto in lui

Federico
Federico
4 anni fa

Inzaghi chiederá rinforzi senza se e senza ma…lui non vorrà soddisfarlo! quindi poi farà in modo che chieda di andarsene per uscirne indenne… finché ci sarà Lotito nn si può migliorare il 5 posto! Aimèhh forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Tranquillo ha fatto una brutta fine. ……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Non ti azzardare a mandarlo via ,Inzaghi è un vero Laziale nel cuore ?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Eddaie inzaghino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

PINOCCHIO.! ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Se c’è lo dici tu siamo tranquilli….(forse)…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Inzaghi è la Lazio.Resta Mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Naso che si allunga gambe che diventano di legno cappellino di briciole di pane…..pinocchio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Io spero di si?❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ok, salutatelo allora.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

vabbè

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Speriamo!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Buone notizie e allora
FORZA LAZIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

non fa alla ninja??

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile torna al gol e accorcia su Baggio nella classifica all time

Ultimo commento: "Sevede che è bravo a segnalli, voi manco quelli."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il migliore di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Pensa Rita io c'ero ,poi rivedendo in televisione ho capito perchè non ha esultato,per rispetto della sua ex squadra il Foggia ,Grande Uomo mi escono..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News