Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, tre anni di Inzaghi

Lazio, Simone Inzaghi

Da Bielsa alla lotta Champions, il tecnico della Lazio raggiunge Reja e Lorenzo

Esattamente 3 anni fa, il 3 aprile 2016, dopo la sconfitta nel derby contro la Roma, Claudio Lotito esonerava Pioli e promuoveva dalla Primavera Simone Inzaghi.

Da traghettatore che avrebbe dovuto essere fino al temine di quella stagione, Inzaghi si è guadagnato la fiducia dell’ambiente ed è rimasto saldamente al timone della Lazio. Dimenticato il fantasma di Bielsa, il tecnico piacentino ha fatto tornare grande la Lazio che adesso sogna l’Europa che conta.

Con la sfida di questa sera, Inzaghi raggiungerà Reja e Lorenzo nella classifica degli allenatori più presenti della storia biancoceleste con 112 presenze. Ora lo precedono solamente 4 allenatori: Zoff (176), Delio Rossi (152), Sperone (128) e infine il suo maestro Eriksson fermo a quota 115, che l’allenatore raggiungerà nella partita contro l’Udinese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Casa Lazio