Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio-Parma, Inzaghi felice: “Abbiamo reso tutto facile”

Lazio-Parma, Simone Inzaghi
Lazio-Parma, il tecnico Simone Inzaghi

Lazio-Parma, le dichiarazioni del tecnico biancoceleste a fine partita

“I ragazzi sono stati bravi, era una partita importante. Siamo sempre stati lucidi, l’abbiamo chiusa già a fine primo tempo”. (@Sky)

“Il primo tempo è stato molto simile a quello di Firenze, oggi siamo stati più precisi e non abbiamo trovato i pali. Nella ripresa potevamo fare un po’ meglio, ma avevo alcuni giocatori con qualche problema come Radu, Caicedo e Marusic, poi i diffidati…”. (@conferenza)

“Sono arrivati due gol degli esterni, sono molto contento per Marusic e Lulic”. (@conferenza)

“Di volta in volta cerco di scegliere i migliori per la partita che andiamo ad affrontare. Milinkovic, Luis Alberto, Leiva stanno bene, non dimentichiamo che fuori abbiamo Parolo, Badelj, Cataldi che stanno altrettanto bene e si allenano tutti i giorni”. (@Sky)

“Per essere squadra, tutti devono dare una mano. Caicedo e Correa non hanno segnato ma hanno fatto una grande partita, sarei stato contento se avessero trovato il gol. Le motivazioni per noi oggi erano tante, a Firenze non avevamo raccolto i tre punti e dovevamo recuperarli oggi”. (@Sky)

“Lo scorso anno siamo stati il miglior attacco in Italia e il quarto in Europa con Luis Alberto a ridosso di Immobile. Dopo l’infortunio, che l’aveva rallentato nel suo momento migliore, la sua condizione è cresciuto e Correa in questo stato di forma è giusto che giochi dall’inizio. Luis è un generoso e si mette sempre al servizio della squadra”. (@Sky)

“Sia Luis Alberto che Marusic si sono allenati bene in queste settimane, hanno recuperato fisicamente”. (@conferenza)

“Ora dobbiamo sfruttare bene la sosta, quando ricominceremo con l’Inter avremo cinque partite ravvicinate”. (@conferenza)

“Domenica scorsa eravamo la squadra che aveva espresso il miglior gioco in Italia, ma non avevamo vinto. Oggi hanno rallentato le altre”. (@conferenza)

“Il derby di Milano? Me la gusterò, a noi obiettivamente cambia poco”. (@conferenza)

“Faccio i complimenti agli addetti del Coni che hanno sistemato il campo, dopo il rugby era in un ottimo stato”. (@conferenza)

“Abbiamo reso facile una partita che non lo era affatto. I miei ragazzi hanno interpretato bene la partita dall’inizio alla fine” (@Lazio Style)

“Ho la fortuna di allenare una squadra lucida e capace di leggere le situazioni. Sul gol di Lulic sono stati bravi i ragazzi a capire al volo le indicazioni su un dettaglio nel posizionamento del Parma. Se ne erano accorti loro dal campo, e l’azione dopo abbiamo fatto gol” (@ Lazio Style)

“Caicedo ieri era affaticato, ma è un giocatore generoso. Sono soddisfatto della prestazione e della qualità. Nelle ultime quattro partite abbiamo fatto vedere grandi cose. Avremmo meritato di più, ma noi dobbiamo avere più continuità davanti, come oggi” (@Lazio Style)

“Penso che tutte le partite siano difficili. Non guardo il calendario delle altre. I pronostici spesso saltano: bisogna stare attenti, come abbiamo fatto noi oggi” (@ Lazio Style)

“Sta sera guarderemo il derby con interesse e serenità. Il risultato ci interessa ma influisce poco. Dobbiamo prima di tutto pensare a noi stessi, i risultati positivi arriveranno di conseguenza” (@Lazio Style)

“Oggi siamo stati cinici interpretando bene la partita dall’inizio. Il Parma è una squadra di gamba che riparte bene in velocità e può creare problemi a tutte le difese. Sono contento di quello che hanno fatto i miei difensori” (@Lazio Style)

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lazio Women, vittoria schiacciante delle biancocelesti in trasferta contro il Tavagnacco e primato in classifica...
Occasione sprecata per i ragazzi di Sanderra, che cadono 2-1 a Bologna...

Dal Network

Le parole di Alberto Gilardino a Mediaset nell’immediato post partita di Lazio-Genoa 1-0, match che...

Mister Gasperini ha parlato nel post gara della partita giocata oggi pomeriggio sul prato dell’Olimpico,...

Solo La Lazio