Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Storie di Polisportiva

Secondo Tempo, il comunicato sull’avvio del progetto della Fondazione SS Lazio 1900

Secondo tempo, al via il progetto della Fondazione S.S. Lazio 1900 con le detenute del carcere Rebibbia.

Prosegue l’impegno sociale della Fondazione S.S. Lazio 1900. Con il progetto “Secondo Tempo” – finanziato dalla Regione Lazio – le sezioni della Lazio Atletica Leggera e della Lazio Pallavolo organizzeranno per 6 mesi allenamenti settimanali nella Casa Circondariale femminile di Rebibbia. Oltre agli allenatori e allo staff tecnico delle due discipline sportive, verrà coinvolto personale per attività di mental training.

Sono stati scelti due discipline sportive diverse come opportunità di dar sfogo a talenti specifici e a volte nascosti: con la pallavolo, si impara come sommare le forze e le intelligenze individuali – creandone una collettiva –  nel  gioco di squadra; con l’atletica si impara a percepire il miglioramento di sé, frutto di costanza e disciplina.

Il progetto è pensato nell’ottica di introdurre lo sport come elemento costante della vita delle detenute – le parole della Presidente della Fondazione Gabriella Bascelli – un compagno di vita che le accompagnerà nel secondo tempo della loro giornata, nel secondo tempo del rapporto con sé e con gli altri, ma anche nel secondo tempo della loro vita fuori dal carcere“.

Crediamo che lo sport possa contribuire a formare una persona nuova – continua la Presidente –  a cogliere un nuovo senso di sé, una nuova opportunità di vita. E può far comprendere come sia paradigma dell’esistenza stessa: una partita non finisce mai alla prima metà di gioco”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Storie di Polisportiva