Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio – Monza, le Cardopagelle: Romero spicca il volo. Ben tornato Ciro

Lazio – Monza, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio Cardone

Provedel 6

Ringrazia il VAR questa volta per l’ennesimo clean sheet stagionale. Perché, a parte il gol annullato a Petagna, di palloni dalle sue parti ne sono arrivati pochi.

Lazzari s.v.

Come una gomma bucata prima dell’ultima curva in un Gran Premio. Il suo infortunio non ci voleva proprio in vista della Juve. Mancherai Speedy, ma ti aspettiamo più forte di prima a gennaio.

Casale 7

Altra partita super. Dopo Abraham si mette in tasca anche Petagna senza troppi patemi (gol annullato a parte). Ormai si è preso la titolarità e se continua così levargliela sarà molto difficile.

Romagnoli 7,5

Carattere, grinta, esperienza, c’è tutto stasera nella prestazione del nostro tifoso in campo. Insuperabile in marcatura e nel gioco aereo, infonde tranquillità anche in una serata dove si è sofferto più del dovuto contro un Monza mai domo.

Hysaj 6

Il Var lo salva dopo che era arrivato in ritardo in copertura su Ciurria, nell’azione del gol annullato a Petagna. Quando passa a destra al posto di Lazzari va meglio e anche lui fa la sua parte per blindare il successo.

Milinkovic 5,5

Il giallo di Manganiello gli ha spezzato il ritmo in una stagione formidabile. Stasera è la prima volta in stagione che l’ho visto in affanno. Non vorrei che il nostro Sergente avesse già la testa in Qatar…

Marcos Antonio 6

A parte un pallone sbagliato nei primi minuti, ancora una volta ci ha fatto vedere che i numeri li ha eccome. Tecnica, qualità, sempre a testa alta e a due tocchi. Per ora un perfetto comprimario. Se crescerà nel tempo si ritaglierà sempre più spazio.

Vecino 6,5

Non è al massimo della forma e si vede. Quel gol mangiato alla mezz’ora del primo tempo grida vendetta. Ma quanto sacrificio per l’uruguagio, che non ha tirato indietro la gamba mai, pur sapendo che tra una settimana avrà un mondiale da giocarsi.

Cancellieri 6-

Dai ragazzo, dai! L’impatto dall’inizio era stato buono. Manca solo un pizzico di cattiveria in più li davanti. Quella che ha messo in campo Luka Romero, dal quale spero prenderà esempio per la seconda parte di stagione.

Felipe Anderson 7

Altra partita di grande sacrificio per Pipe. Dopo il derby passato a sgomitare contro Smalling, oggi ha avuto a che fare con Donati che non lo faceva respirare. Ma gli sono bastate un paio di accelerazioni per generare il panico. Tanto lavoro sporco per lui, meno vistoso ma fondamentale.

Pedro 7,5

Che bomba quel tiro! Di Gregorio non ha trattenuto e Romero ci si è fiondato sopra regalando la vittoria, ma il merito è anche del numero 9. Su quella fascia ha fatto ammattire tutti i difensori brianzoli. Giocatore fonodamentale con la sua esperienza in queste partite un po’ sporche.

Sarri 8

Il coraggio paga, comandante! Non hai avuto timori stavolta nel mandare in campo un giovane rampante e il campo ha detto che la scelta è stata giustissima. Poco male se è servito uno spavento iniziale per svegliare la squadra. Il

Romero 1oo e Lode

Voto da maturità per il nostro Lukito. A una settima dal diventare maggiorenne si e ci regala un gol pesantissimo, che permette di spiccare il volo a lui e alla Lazio. Impatto devastante sulla partita sin dal primo istante, quando è andato a far sentire i tacchetti a uno come Izzo, che di esperienza e scaltrezza non è certo sprovvisto. Ora manca solo una firmetta sul rinnovo di contratto per continuare a festeggiare con tutta la famiglia biancoceleste…

Basic 7

Sostanza e quantità per aiutare Milinkovic in una serata difficile. Ottimo lavoro Toma.

Marusic 6,5

Non era facile entrare a freddo contro un avversario veloce come Ciurria. Ha sofferto un po’ ma alla fine ha portato a casa la pellaccia.

Immobile s.v.

Bentornato Capitano!

Cataldi 7,5

Mezz’ora per confermare l’enorme crescita avuta nelle ultime settimane, consacrata dalla prestazione nel derby. Meriterebbe anche 8, ma mezzo punto glielo levo perché quel pallone recuperato al limite dell’area poteva calciarlo meglio per chiudere la partita.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Adrian 26.05.2013
Adrian 26.05.2013
1 anno fa

Dopo la vittoria contro l’Atalanta abbiamo subito la vergognosa sconfitta contro la Salernitana. Avevo un po’ paura di soffrire lo stesso dopo la vittoria contro i corropolesi. Ho detto fin dall’estate che la coppia ideale di centrali è Romagnoli-Casale. Ai portieri volev(am)o Vicario, Carnesecchi o entrambi, ma Provedel si è rivelata una buona scelta. La scorsa stagione abbiamo avuto la coppia Acerbi-Luiz Felipe e Strakosha portiere, che tristezza… Che differenza, ragazzi! In la finestra di mercato di inverno/gennaio sarebbe logico prendere due-tre giocatori: il terzino sinistro Emanuele Valeri (Cremonese), oltre a un altro tifoso della Lazio, un vice-Immobile (Felipe Caicedo “Panterone”, perché no?) e forse anche un centrocampista (Ivan Ilic, per esempio). Cosi saremo al posto. Forza SS LAZIO 1900! Padroni di Roma, La Prima e Unica Squadra della Capitale!

Val
Val
1 anno fa

Su molti voti non sono d’accordo Cardone, Hysaj non è da sufficienza e Basic raggiunge appena la sufficienza per una unica progressione che ha poi portato al goal (niente di eclatante comunque). Anche Vecino si è mangiato di nuovo un goal facilissimo, onestamente non gli darei la sufficienza in questa partita.

Comunque altra partita di sofferenza in cui si è stati pragmatici e la cosa ha portato i suoi frutti: guardo la classifica e mi brillano gli occhi.

I terzini cominciano a scarseggiare, anche Lazzari si è infortunato, Marusic poveretto non riesce a fare un turno di riposo che sia uno.

Se vogliamo restare lì in alto, ci vuole qualche rinforzo a Gennaio.

Fabrix
Fabrix
1 anno fa

A parte l’infortunio di Lazzari, il nostro vero Kawasaki altro che Rocca li pecuri (i meno giovani se lo ricorderanno nelle file dei peperones), unica nota stonata che fa sorgere qualche dubbio e’ Milinković, svogliato e abulico come raramente si e’ visto. Contratto? Mundial? SFL

Articoli correlati

Lazio - Salernitana, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...
Juventus - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio