Resta in contatto

Giulio Cardone

Lazio le Cardopagelle della stagione. I portieri: Strakosha troppe incertezze, Reina ha deluso

I voti e i giudizi del direttore Giulio Cardone sui protagonisti della stagione della Lazio. Iniziamo con i due portieri.

 

Strakosha 5,5

Parate decisive nelle vittorie contro Sassuolo (in casa) e Genoa (fuori), ma troppo grave – ha pesato sull’esito del girone di Europa League, alla fine – l’errore di Istanbul contro il Galatasary per arrivare alla sufficienza. Da quando gli hanno tolto il posto di titolare in nome della mitica “costruzione del basso”, nella scorsa stagione, Polso di Ferro ha perso fiducia e di conseguenza sicurezza. La scarsa stima di Sarri nei suoi confronti e l’incapacità di reagire a questa situazione negativa hanno fatto il resto. Tante incertezze, anche nell’ultimo derby, fino al divorzio finale: andrà al Fulham.

 

Reina 5+

Era partito titolare perché Sarri aveva fiducia in lui, nella sua personalità, nel carisma unico e nelle doti speciali con i piedi. Tra i pali però ha deluso fino a perdere il posto già a dicembre. Quel “più” nella pagella è un omaggio alla sua importanza di uomo-spogliatoio: non a caso, resterà anche nella prossima stagione.

 

Domani non perdere il cardopagellone dei difensori.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Giulio Cardone