Resta in contatto

News

Lazio, il ricordo di Maestrelli: 45 anni fa la sua tragica scomparsa

Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, il 2 dicembre 1976 veniva a mancare Tommaso Maestrelli, l’allenatore che portò i biancocelesti a vincere il primo scudetto nel ’74

Nel ’74 portò la Lazio, per la prima volta sul tetto d’Italia. Poi i problemi di salute e la tragica, oltre che prematura scomparsa, soltanto due anni dopo. Era il 2 dicembre 1976, quando il mondo biancoceleste si strinse in lutto per la morte di Tommaso Maestrelli. Oggi – con la Lazio che giocherà in serata – è il 45esimo anniversario dell’addio del Maestro, una delle figure più importanti della storia ultracentenaria della società

Leggi anche: Maestrelli, l’appello del figlio Massimo: “Una ricompensa per la medaglia di papà del ’74”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da News