Resta in contatto

Rubriche

Lazio-Roma, Cinerosati: “Ti saluto cantando Pedro, Pedro, Pe”

Appuntamento con la rubrica del nostro amico Francesco Rosati.

Nuovo appuntamento con il CineRosati. Un’altra perla cinematografica dedicata al derby vinto dalla Lazio.

Visto? Non serve ess
Lazio: [Dopo aver vinto il derby] Visto? Non basta avere lo Special One. E ora godiamoci questo epico campo lungo*. [Campo lungo squadra che festeggia] Ecco, ce lo godiamo, ce lo godiamo, stanotte io godrò di più… Chi è che non gode con un lieto fine, eh? Alla prossima, la vostra amata Lazio vi saluta cantando Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pè/Praticamente il meglio di Santa Fè/Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pè/Fidati di me
(Deadpool, Tim Miller)
*inquadratura lontana dal soggetto ma comunque si intravede la figura umana e l’azione. L’ambiente circostante domina su tutto.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da Rubriche