Resta in contatto

News

Lazio, stangata per Sarri: ecco le motivazioni della pesante squalifica

Lazio, arriva la decisione del Giudice Sportivo

La Lazio, nell’ultima giornata di campionato, ha perso 2-0 in casa del Milan con i gol di Leao e Ibrahimovic. Il finale di partita è stato incandescente, con Maurizio Sarri che è andato addirittura faccia a faccia con Alexis Saelemaekers, rimediando il cartellino rosso da Chiffi. Oggi il Giudice Sportivo ha emesso la sua sentenza, infliggendo al tecnico due giornate di squalifica: “Per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata); nonché successivamente al provvedimento dell’espulsione, per avere, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata)“. Il comandante salterà dunque Cagliari e Torino.

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da News