Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio-Sassuolo, 1-1 (Akpa-Traoré). Finisce in pareggio l’ultima amichevole estiva

Lazio-Sassuolo, finisce 1-1 l’ultima amichevole estiva

Al Benito Stirpe di Frosinone è andata di scena Lazio-Sassuolo, ultima gara amichevole prima dell’inizio della stagione. Maurizio Sarri conferma il 433 ma cambia qualche elemento rispetto alle aspettative: Luis Alberto e Correa in panchina, Akpa e Moro in campo. Per il resto tutto confermato con Immobile a guidare l’attacco, Milinkovic e Leiva a fare gioco nel mezzo, Acerbi e Luiz Felipe a guidare la difesa. Dall’altro lato anche Dionisi conferma il 4231 di marchio “dezerbiano”, in avanti sceglie il Campione d’Europa Giacomo Raspadori e non Caputo, Berardi e Locatelli nemmeno in panchina.

La gara rispetta il copione visto nelle precedenti amichevoli: squadra molto alta, aggressiva e che spinge tanto. Le occasioni infatti non mancano: Akpa Akpro, Lazzari e Milinkovic impegnano Consigli che però alla mezz’ora non può nulla sulla bella girata di testa dello stesso Akpa, pescato dal corner di Felipe Anderson. Immobile pochi minuti più tardi sciupa l’occasione del raddoppio, il Sassuolo invece allo scadere del primo tempo trova il pareggio con Traoré, lesto ad avventarsi sulla respinta corta di Reina.

Nel secondo tempo il registro non cambia: le due squadre risparmiano energie pensando al campionato. Il Sassuolo sfiora due volte il vantaggio, ma le conclusioni di Lopez e Scamacca si fermano sui legni. Nella Lazio occasioni importanti per Romero e Muriqi, ma la partita non si sblocca. Finisce 1-1 al Benito Stirpe, ma i segnali in vista dell’Empoli sono molto positivi

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Possibile che altri comprano nomi che non ho mai sentito e giornalisti scrivono che sono forti calciatori forse x vendere i giornali? Vedi l’ultimo dei cugini!!!!!!

ANTONIO
ANTONIO
2 anni fa

A sei giorni dall’inizio del campionato manco Radu a 40 anni può essere tesserato. Un altro passo avanti verso la distruzione della ss Lazio. Un giorno ce lo dovranno spiegare. Sarri è stato un fantastico colpo di teatro. Costato meno di un qualsiasi giocatore (di sicuro meno di Muriqi e compagnia cantante) ha messo a tacere critiche e portato quell’entusiasmo che serviva per oscurare una situazione incredibile con tessarati che non si possono tesserare e acquisti che rimangono nell’immaginario del tifoso. Anni fa Lotito disse che la situazione finanziaria avrebbe un giorno portato al collasso le società di calcio. A oggi al collasso c’è esattamente la sua.

ANTONIO
ANTONIO
2 anni fa
Reply to  ANTONIO

Ovviamente gli altri che dovevano collassare hanno preso Abraham per una montagna di soldi. La sua fortuna è l’infinita pazienza dei laziali…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E niente, ormai solo i riommers scrivono commenti…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Partitona di Kostic, Basic e Torreira

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Che brutta lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Pro memoria dopo ultima di campionato… REINA inguardabile… Cercasi forte difensore centrale da affiancare acerbi non più lucido Come prima…. Un vice leiva… Un terzino sinistro di spinta vero… Muriqi negativo… Quindi… RIBERY KOSTIC TORREIRA BASIC SIMY E IN DIFESA HINTERREGEN… questo è il mercato che devi fare!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Te piacerebbe! !!!!!!!forza Roma !!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Al di là della partita…Incapace di un ds.devi comprare giocatori !!! Altrimenti esaudisci il più grande desiderio dei tifosi laziali…VATTENE !!!

Articoli correlati

Dopo l'impresa sfiorata in coppa Italia, l'unico obiettivo resta la fase playoff...
Lotito elogia Guendouzi, raccontando la sua trattativa a Cortina…...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio