Resta in contatto

Casa Lazio

Formello, Inzaghi prova la squadra migliore possibile. A sinistra Lulic al posto di Fares

Simone Inzaghi, negativo al Covid e tornato a Formello ad allenare la squadra, prova la formazione migliore possibile, facendo un solo cambio: Lulic a sinistra al posto di Fares

La squadra si è riunita a Formello quest’oggi per preparare l’importantissima sfida di domani contro il Milan per la conquista del quarto posto, al fine della partecipazione alla prossima Champions League. Simone Inzagh, guarito finalmente dal Covid-19, è di nuovo in campo a guidare la sua squadra e sceglie di fare un solo cambio rispetto alle ultime due gare: Lulic titolare come esterno di sinistra. Il resto della formazione è confermata. In porta ci sarà sempre Reina. In difesa il trio formato da Marusic, Acerbi e Radu. Lazzari rimane confermato come esterno di destra. In mezzo al campo ci saranno Leiva, Milinkovic-Savic e Luis Alberto. In attacco sempre Correa e Immobile. Muriqi e Pereira e Fares partiranno dalla panchina. Escalante è ai box per un problema muscolare al polpaccio. Caicedo  non ha ancora risolto la fascite plantare e nemmeno lui sarà convocato.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Solita minestra…Pereira in panchina e Luis Alberto parte titolare come giocoliere

ANTONIO
ANTONIO
12 giorni fa

Se Luis è in condizione ok….speriamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Continuiamo a farci del male da soli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Oddio Leiva e Lulic beh…
E pure Luis.
Mi appello al digiuno dei loro centrocampisti per il ramadan (kessiè e bennacer), perchè la vedo buia per domani notte.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Guarda, no! La squadra migliore possibile, in questo momento, non prevede Leiva e Luis Alberto. Quindi male il titolista.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Casa Lazio