Resta in contatto

News

Figc, Gravina: “Il protocollo è valido, ma ci sono decisioni che non riguardano la Federazione”

Gravina: "Amareggiato di dover contrastare l'oscurantismo verso il calcio"

Il presidente della Figc Gabriele Gravina, a termine del consiglio federale, ha parlato ai microfoni di TMW della vicenda Lazio-Torino

Ecco le sue dichiarazioni: “Io rispetto il protocollo che dice ‘salvo quanto disposto dall’autorità sanitaria’. Il protocollo è valido e il calcio si sta comportando in maniera responsabile. Tutti devono rispettare le regole e la salute deve essere tutelata e che si giochi a calcio. Non vogliamo sostituire l’autorità sanitaria. Continueremo a difendere il nostro protocollo ma ci sono decisioni che non riguardano la Federazione”. 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Fabrix
Fabrix
1 mese fa

Aripiate Zombie!

Fabrix
Fabrix
1 mese fa

Nel video sembra uscito da The Walking Dead! Basta co sti cadaveri!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo me sa che ce capisce come io capisco di economia che gente incapace e subdola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gravina a fatto come Pilato se lavato le mani ipocrita

Patrizia Ottobre
Patrizia Ottobre
1 mese fa

Ma secondo voi uno della Roma può dare ragione alla Lazio????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che stai a fa lì????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ridicolo. Il solito “maneggione” italiota che sta lì per curare interessi….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

infine abbiamo capito, il protocollo firmato dai presidenti all’unanimità è interpretativo secondo le convenienze dei singoli, giusto?, adesso sentiremo cosa ne pensano le società in lotta per non retrocedere, finirà questo campionato?, domanda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non so piu’ che dire,io per lo Sport,al di fuori della faziosita’ del tifoso,rifarei la partita.Tanto la Lazio dalla Champions esce.Saluti.A meno di miracoli…..sportivi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La legge è uguale per tutti! Anche per la lazio che non è la Juventus… lo sappiamo bene!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Purtroppo questo individuo è legato alla lobby del nord

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gravina sei un pagliaccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

campionato falsato…2 pesi e due misure…per non parlare poi di certe partite palesemente falsate e altre dai risultati diciamo strani…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come mai alla rubentus nn avete esitato a dare il 3a0 senza pensarci un attimo,?? Siete una massa de pagliacci, Gravina porti la bandiera tu, e a pagliacciate l italia è prima e nn La batte nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Di chi è la colpa? Del contachilometri… Grande Albertone sempre attuale

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News