Resta in contatto

Oltre la Lazio

Comunicato Codacons: condannati sei tifosi olandesi per i fatti di Roma – Feyenoord

Come si apprende da un comunicato ufficiale del Codacons sei olandesi sono stati condannati per gli atti di vandalismo prima di Roma – Feyenoord del 2015.

Le immagini dei teppisti olandesi che vandalizzavano la barcaccia e la scalinata di piazza di spagna fecero scalpore. Oggi, come si apprende da un comunicato ufficiale pubblicato dal Codacons, in sei hanno ricevuto una condanna per quei fatti, antecedenti l’incontro di Europa League Roma – Feyenoord nel 2015. Il tribunale penale di Roma ha comminato per gli autori pene fino a 4 anni di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e radunata sediziosa.

Inoltre, si legge nella medesima nota che “i tifosi sono stati condannati a risarcire il Codacons – intervenuto come parte civile nel processo e rappresentato dall’avv. Valerio Silvetti – con 3000 euro di indennizzo, oltre al risarcimento delle spese legali pari a 2.400 euro“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da Oltre la Lazio