Resta in contatto

Oltre la Lazio

Stadio Roma, mozione per fermare il progetto presentata da dissidenti 5 stelle

Alcuni consiglieri del Movimento hanno depositato i testi della mozione contro lo stadio a Tor di Valle con la seguente motivazione: “Nessun risarcimento al club senza l’approvazione di variante in assemblea Capitolina”

Secondo quanto riportato da “Il Corriere dello Sport”, alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle hanno presentato una mozione per bloccare l’iter e mettere la parola ‘fine’ sullo stadio della Roma. Il Consigliere Simona Ficcardi, che ha depositato un testo, appoggiato anche da Stefano Fassina e Agnese Cattini, ha dichiarato sui social che: Una Mozione che impegna la Giunta capitolina e la Sindaca a non procedere ulteriormente con l’insediamento stadio Tor di Valle, era divenuta secondo me necessaria. Molti sono stati i pareri e le segnalazioni, anche dall’interno del MoVimento, che considerano insostenibile ad ogni livello l’insediamento e che sottolineano come i risarcimenti, per un progetto che non ha mai visto approvazione di variante in assemblea Capitolina, non sarebbero dovuti , al contrario di come per anni si è temuto in Maggioranza. Dalle semplificazioni, alla questione viabilità che non è mai stata risolta (il parere del Politecnico di Torino si supererebbe solo dopo la realizzazione del Piano Urbano Mobilità Sostenibile, che tuttavia non può concentrarsi prioritariamente sulle zone destinate al progetto stadio, poiché sono molti i quartieri di Roma che necessitano interventi imminenti sulla mobilità), fino alle ultime questioni venute fuori sul pignoramento dei terreni, o sulla probabile impossibilità dei proponenti di mettere in atto le prescrizioni della conferenza dei servizi, per concludere con la poca appetibilità sul mercato di uffici, in epoca smart working. Da ultimo, ma non in ordine di importanza, ritengo necessario un atto chiaro per scansare ogni equivoco, anche in vista delle sentenze giudiziarie che riguardano l’opera. Sarebbe opportuno che quantomeno si rinviasse il dibattito, ferme le proposte alternative di cui si apprende dalla stampa e che potrebbero arrivare dalla stessa società proponente. Ho depositato questi testi insieme a Stefano Fassina e Agnese Cattini che ringrazio per la collaborazione e per l’amor di territorio e sostenibilità”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio