Resta in contatto

News

Champions, Zoff: “Dura per la Lazio. Ma i tedeschi ci temono sempre”

A Il Calcio Quotidiano, Dino Zoff ha commentato a caldo i sorteggi delle italiane in Europa. Parole al miele anche per Inzaghi.

Ai microfoni di Il Calcio Quotidiano, l’ex allenatore della Lazio Dino Zoff ha commentato a caldo gli esiti dei sorteggi di Champions e di Europa League:

In Coppa dei Campioni gli ostacoli sono davvero duri per Atalanta e Lazio. La Juventus è la squadra più avvantaggiata, sia per il sorteggio che per la loro abitudine ad ambire ai vertici della competizione. Ovviamente sono i bianconeri quelli con maggiori possibilità. Per quanto riguarda la Lazio, anche se il Bayern è la squadra campione in carica, ci tengo a sottolineare che i tedeschi ci temono sempre e non sarà facile neanche per loro. In Europa League per il Napoli non sarà semplice perché le squadre spagnole sanno il fatto loro. Il Milan è stato fortunato“.

Il portiere Campione del Mondo ’82 ha poi speso parole al miele anche per Simone Inzaghi:

Simone Inzaghi è sempre stato una persona a modo e un ragazzo molto intelligente quindi il suo percorso non mi sorprende“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News