Resta in contatto

News

Lazio, Parolo: “La pausa ci aiuterà per il tour de force. Ruolo? Ritorno alle origini”

Lazio - Rennes, Marco Parolo

Lazio – Inter, l’analisi del match di Marco Parolo a fine gara ai microfoni dei media ufficiali biancocelesti.

La super sfida tra Lazio e Inter finisce in perfetta parità: 1-1 ed un espulso per parte. Lautaro ha sbloccato la gara, risponde Milinkovic nel secondo tempo, poi i rossi per Immobile e Sensi. A fine gara Marco Parolo si è soffermato ai microfoni di Lazio Style.

Nella ripresa abbiamo acceso più la spina, nel primo subivamo le loro pressioni, nel secondo tempo abbiamo capito come affrontarli, abbiamo alzato i ritmi e la differenza si è visto. La squadra ha spirito, tutti sanno che devono farsi trovare pronti.

Con la sosta abbiamo la possibilità di recuperare gli infortunati e far inserire i nuovi, dobbiamo lavorare bene perché poi inizia il tour de force anche con la Champions. Nuovo ruolo? Sto lavorando per necessità, sono ritornato alle origini perché ho iniziato in questo ruolo. Ho provato a rubare qualche trucco ad Acerbi, ma provo sempre a dare il massimo. Francesco mi ha aiutato e rassicurato molto.

Il pareggio è giusto, entrambi abbiamo creato tanto. Per come la vedo io, nessuna delle due espulsioni c’era. Non erano gesti tanto violenti, l’intensità che c’è in campo porta anche a smanacciate così. Le considero decisioni esagerate“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News