Resta in contatto

News

Marca, Cristiano Ronaldo: “Trasforma i suoi hotel di lusso in ospedali gratuti”

Lazio - Juventus, Cristiano Ronaldo e Francesco Acerbi

Cristiano Ronaldo, in queste ore, ha dato vita ad un gesto lodevole. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Marca, l’asso portoghese ha trasformato la sua catena di hotel di lusso in ospedali gratuiti.

Per affrontare l’emergenza del Coronavirus, il numero sette juventino è sceso in campo di prima persona. Gli hotel di lusso, di proprietà esclusiva del campione, verranno adibiti per aiutare le persone infette dal Coronavirus: “Per i malati che hanno bisogno di un letto e di una struttura dove poter essere curati”.

Il cuore grande di Cristiano non si ferma qui: infatti il tutto sarà completamente gratuito e senza costi per i pazienti. Tutte le spese faranno carico al portoghese compreso pagare i medici e infermieri.

In un momento delicato a livello mondiale, CR7 si è dimostrato ancora una volta il numero uno, non solo per le sue giocate dentro il rettangolo verde, ma per il suo grande spessore di uomo.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bufala

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

È una bufala

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Si ma quelli che risiede in Portogallo non in Italia 😱

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Una bufala…ma credete a tutto

Palmiro
Palmiro
10 mesi fa

Gia scritto ma mi ripeto sei il numero uno anche fuori dal campo e questo ti fa onore ti ringrazio di cuore spero che i tuoi colleghi possono prendere da esempio di che uomo sei ,anche se alcuni altri campioni tipo Totti (io laziale) ma qui non centra la squadra è il cuore che conta GRAZIE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Fake news
Tutto FINTO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

È UN FAKE NEWS

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Sei un grande in tutti i sesi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Guardate che nn è vero …È UNA FAKE NEWS

Fabrizii
Fabrizii
10 mesi fa

Adesso si può dire che sei il number one. Comunque continua a donare lo puoi fare……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

CR7 Uno di noi!! 🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Fake news

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande CR7

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Gesto nobile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

I campioni lo sono in tutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Da laziale grande!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Mi fa piacere ma tanti altri stanno contribuendo,,,,ma lo fanno in silenzio💙💙💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Gesto che da solo vale tutti i trofei del mondo 💙💙💙💙💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

STAVOLTA È DIVENTATO DAVVERO IL NUMERO UNO…..( in campo già si sapeva )Onore a lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Se è vero , è veramente un grande gesto da campione in tutti i sensi ♥️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bravo

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News