Resta in contatto

News

Acerbi: “Niente pressione, dobbiamo giocare come sappiamo”

Lazio - Sampdoria, Acerbi: "La squadra è perfettamente amalgamata"

Pochi minuti separano i tifosi biancocelesti dall’inizio della partita tra la Lazio e la Juventus. Ai microfoni di Lazio Style Radio ha parlato Acerbi.

Il difensore, biancoceleste, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio

E’ molto bello giocare queste partiti. Dobbiamo prendere la partita con grande tranquillità. Loro sono forti, ma anche noi stiamo in un buon momento. Fa molto piacere vedere una buona cornice di pubblico, Queste gare si preparano da sole. Bisogna sbagliare il meno possibile e colpire nelle occasioni che ci capiteranno”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News