Resta in contatto

News

Corriere dello Sport: Immobile è il nuovo pipita

Il Corriere dello Sport parla dei numeri di Ciro Immobile e della possibilità di infrangere il record di Higuain del 2016.

Super Immobile è il nuovo pipita“, titola oggi il Corriere dello Sport nelle pagine dedicate alla Lazio. Come scritto anche in prima pagina sull’edizione romana, alla tredicesima giornata Ciro ha già segnato 15 gol. Media di 1,15 a partita. Continuando così, può superare il record di Higuain del 2016, che a fine anno ne siglò36.

I dati in proiezione sono impressionanti. Quasi impossibili da raggiungere. Per avvicinarsi a quelle cifre, comunque, sarà fondamentale la continuità per il centravanti di Torre Annunziata. Già due anni fa, quando alla fine ne realizzò 29, e fu la sua migliore annata di sempre in massima serie, a questo stesso punto della stagione aveva numeri simili. Ma poi ebbe un leggero calo che non gli consentì di infrangere il muro dei 30.

Ma la vita del bomber, scrive il quotidiano, è fatta di alti e bassi. E comunque Immobile non ha mai avuto l’assillo di dover centrare traguardi personali a tutti i costi. Lo ha dimostrato in diverse occasioni cedendo, per esempio, la battuta di alcuni calci di rigore. A Keita contro il Palermo due stagioni fa. A Caicedo contro la Fiorentina quest’anno. Lui è un generoso e nella sua personale scala di valori vengono prima altre cose. Proprio con questa umiltà, sottolinea ancora il giornale, è riuscito a scalare gol dopo gol le classifiche all time della storia del club biancoceleste.

 

Vieni a scrivere la tua opinione sul muro del tifoso:

Partite della Lazio decise negli ultimi minuti: punto di forza o troppo rischio?

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News