Resta in contatto

News

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi (foto)

Rassegna stampa di martedì 17 settembre, le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali.

La Champions League e il caso ultras della Juve tengono banco nella rassegna stampa di oggi.

Su Tuttosport oltre all’apertura sulla sconfitta del Torino ieri sera, in taglio alto c’è l’appello “Fate come la Juve“. Proprio la denuncia della società ha contribuito alla buona riuscita delle indagini culminate nell’arresto di 12 esponenti del tifo organizzato bianconero. Di spalla i titoli per l’esordio di Inter e Napoli in Champions.

Il Corriere dello Sport parla di “All Star Game“. Ancelotti chiede ai suoi di imporre il proprio gioco contro il Liverpool. Conte respinge le critiche. “Io non da Champions? Luoghi comuni“. In alto la vicenda tifosi-juve con il ricatto: “O ci date biglietti gratis o cantiamo cori razzisti“.

La Gazzetta dello Sport con “Ale Italia” presenta l’intervista ad Alessandro Del Piero. L’ex attaccante dà il suo punto di vista sulle possibilità delle italiane di far bene nel massimo torneo continentale. Sul lato destro della prima pagina, anche la rosea parla delle operazioni di polizia contro la tifoseria organizzata juventina.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News