Resta in contatto

Lotito in Campidoglio per la Blind Football European Championship – VIDEO

News

Lotito in Campidoglio per la Blind Football European Championship – VIDEO

Il presidente della Lazio ospite in Campidoglio per la presentazione dell’IBSA Blind Football European Championship di Roma 2019

Claudio Lotito rappresentante della Lazio in Campidoglio. L’occasione è legata all’IBSA Blind Football European Championship, il campionato europeo di calcio a 5 per non vedenti che si terrà a Roma fino al 24 settembre: un evento presentato proprio stamattina nell’Aula Giulio Cesare.

In questo contesto, il presidente biancoceleste ha presentato la nuova iniziativa della società capitolina: a partire da Lazio-Parma di domenica – e per ogni partita casalinga di campionato – un atleta delle varie federazioni del Comitato Italiano Paralimpico potrà seguire le gare in tribuna stampa, insieme a uno speaker di Lazio Style Radio.

A fare gli onori di casa ci ha pensato Daniele Frongia. L’assessore allo sport di Roma ha accolto così il presidente laziale:

“Ringrazio Lotito per la sensibilità che ha sempre mostrato verso questo movimento, anche attraverso iniziative durante le partite all’Olimpico”.

Presente anche Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico:

“In silenzio Lotito ha sempre svolto un grande lavoro per lo sport, non solo per il calcio”.

Le parole di Lotito: “La nostra iniziativa”

È stata quindi la volta del numero uno biancoceleste, che ha svelato l’iniziativa pensata ad hoc per i tifosi non vedenti:

“Sono molto orgoglioso di partecipare a questo evento. È necessario aiutare i più deboli attraverso la nostra azione, mi sono sentito in dovere di partecipare attivamente a questa iniziativa.

La Lazio, dalla prossima partita, consentirà a persone scelte dalle Federazioni italiane paralimpiche di partecipare a una gara casalinga dei biancocelesti con l’ausilio di uno speaker della nostra radio ufficiale.

Ci sono tanti laziali, immaginiamo con quanto orgoglio e sacrificio si impegnano quotidianamente per superare le loro diversità. Ci stiamo impegnando affinché queste diversità scompaiano, dobbiamo formare i giovani facendoli crescere con la consapevolezza che siamo tutti uguali e che ognuno di noi ha la possibilità di esprimere la propria opinione allo stesso modo.

La nostra storia e la nostra voglia di essere accoglienti si manifesta anche in queste occasioni che proiettano il sistema di oggi in una logica collettiva e di sinergia”.

L’intervento della sindaca Raggi

Anche la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha voluto rivolgere il proprio messaggio:

“Siamo felici di ospitare quest’evento, l’abbiamo voluto fortemente perché lo sport aperto a tutti deve far parte della nostra comunità, rompendo le barriere che ancora esistono”.

 

Entra nel muro del Tifoso e lascia il tuo commento su Spal – Lazio:

Spal – Lazio, esprimi la tua opinione sulla sconfitta di Ferrara

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News