Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, le novità da Formello a 2 giorni dalla Spal: il nodo in difesa

Lazio, Denis Vavro

S’intensificano le prove tattiche in casa Lazio, a due giorni dalla trasferta in casa della Spal: Inzaghi tiene vivi due ballottaggi

La Lazio si avvicina alla sfida di domenica in casa della Spal (ore 15, diretta tv su Sky), all’appuntamento del Paolo Mazza mancano ormai solamente due giorni. Nelle idee di Simone Inzaghi, sono nove i giocatori che viaggiano verso la conferma rispetto all’undici titolare del derby.

Esistono due ballottaggi, lo sapete: il primo in difesa, il secondo in attacco. Per quanto riguarda la linea arretrata, il tecnico biancoceleste sta ragionando sul sostituto di Luiz Felipe: il brasiliano è ancora fermo per il problema alla caviglia sinistra. Bastos sembrava in vantaggio, ma oggi è stato provato sul centro-sinistra: salgono invece le quotazioni di Denis Vavro, ma anche di Patric. La presenza dello spagnolo dal primo minuto rappresenterebbe una precisa indicazione tattica da parte di Inzaghi, contro un attaccante dinamico come lo spallino Di Francesco.

L’altro nodo è relativo a Correa-Caicedo: quest’ultimo rimane avanti, Inzaghi lo sta provando in coppia con Immobile. Per il Tucu si prospetta una domenica di riposo – almeno dall’inizio – dopo gli impegni oltreoceano con la Nazionale. Assente anche oggi Valon Berisha, già ai box nell’allenamento di ieri.

 

Leggi anche:

Alla scoperta delle ragazze della Lazio Women (parte 1 di 3)

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fai le tue scelte Simone ma dalle giuste

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non rompete er c@zzo,questo é bravo!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Concorrenza tra chi, tolto Acerbi chi rimane? Sono anni che non abbiamo difensori dominanti. Tutte mezze figure…

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Casa Lazio