Resta in contatto

News

Daniele Calcatelli, la Lazio e le moto tra le passioni del giovane morto giovedì

Giovedì sera di sangue sulle strade di Roma. Tra le vittime, Daniele Calcatelli, laziale con la passione per le motociclette. Il suo quartiere lo piange.

Giovedì sera di sangue a Roma. Tre vittime della strada in poche ore. Tra loro anche Daniele Calcatelli, deceduto in un incidente sulla Casilina. Tra le sue passioni, il motociclismo e lo sport in generale. Ma sopratutto la Lazio, di cui portava il simbolo tatuato sul braccio e che fieramente mostrava in tante foto.

Viveva nella zona della Borghesiana. Appena diffusa la notizia della tragedia, riporta Roma today, il suo quartiere si è stretto intorno alle lacrime di amici e parenti. Tanti i messaggi sui social. Anche noi della redazione di sololalazio.it ci uniamo al cordoglio.

 

Leggi anche:

Lazzari, parla Vagnati (ds SPAL): “Venduto per 11 milioni più bonus”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Un mostro sacro,da qualsiasi parte tirava faceva gol"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Ho visto tanti grandi giocatori vestire la maglia della Lazio, ma in ogni classifica che faccio lui viene sempre al primo posto. Persino sopra a..."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Cosa dire,sono della Lazio grazie a lui, è stato il mio mito"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News