Resta in contatto

News

Lazio, Inzaghi: “Aver riportato tanta gente allo stadio è motivo di orgoglio”

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi interviene a Lazio Style Channel alla vigilia della trasferta di Torino: le dichiarazioni del tecnico biancoceleste

Niente conferenza stampa della vigilia per Simone Inzaghi, così com’era già avvenuto in occasione di Lazio-Bologna. Una decisione che s’innesta nel momento particolare vissuto dal tecnico biancoceleste, al centro del nodo sul futuro della panchina laziale.

Inzaghi è intervenuto invece davanti alle telecamere di Lazio Style Channel per commentare la trasferta di domani in casa del Torino. Queste le dichiarazioni dell’allenatore piacentino al canale ufficiale del club:

“Sicuramente abbiamo l’ultima partita da fare nel migliore dei modi, andiamo a Torino per chiudere al meglio sapendo che anche loro hanno fatto altrettanto bene , hanno fatto 60 punti e raggiunto un’ottima posizione in classifica. Dobbiamo essere pronti per fare la partita giusta.

In tre anni siamo arrivati a giocarci sempre tutto: il primo anno abbiamo raggiunto l’Europa League e abbiamo giocato la finale di Coppa Italia, il secondo anno abbiamo vinto la supercoppa e abbiamo perso la Champions agli ultimi minuti e analizzando la situazione con errori non solo nostri. Il terzo anno potevamo fare qualche punto in più che abbiamo perso per infortuni, per colpe nostre ma un pò tutte le squadre hanno fatto più o meno bene rispetto alla stagione precedente. Poi abbiamo vinto la Coppa Italia; è stato un anno magico e in tre anni ci siamo giocati tutto fino all’ultimo. Tre grandi stagioni.

Penso che la mia più grande soddisfazione sia stata riportare insieme alla società e ai ragazzi tanta gente allo stadio. Possiamo fare tante cose grandi e questo è motivo di orgoglio. Tutta la gente a Formello giovedì scorso mi ha ricordato la settimana seguente al derby, alla Coppa Italia o anche dopo la vittoria in Supercoppa.

Vedremo per gli esordi nella partita contro il Torino.

Armini è stato molto bravo, ha grande personalità ma deve crescere. E solo giocando determinate partite può farlo.

Capanni, Abukar, Zitelli verranno con noi in trasferta, poi vediamo come si mette la partita ma sono tutti ragazzi che si sono meritati la convocazione vista l’ottima stagione con Bonacina.

Mi aspettavo che si sarebbe giocato tutto all’ultima partita sia per la salvezza sia per la Champions League. Questo è stato un grandissimo campionato”

 

Leggi anche:

Lazio, l’ultima rifinitura della stagione: la probabile formazione anti Torino

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Appunto resta ?

trackback

[…] Lazio, Inzaghi: “Aver riportato tanta gente allo stadio è motivo di orgoglio” […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E allora rimani

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News