Resta in contatto

News

Finale Coppa Italia, Gomez: “Voglio la coppa. Sapevo dell’interesse della Lazio”

Finale Coppa Italia, Gasperini e Gomez

Finale Coppa Italia, il capitano e numero 10 dell’Atalanta parla all’Olimpico alla vigilia della sfida con la Lazio insieme al tecnico Gasperini

Alejandro ‘Papu’ Gómez, capitano e numero 10 dell’Atalanta, si presenta in conferenza stampa dopo Inzaghi e Lulic per parlare della finale di Coppa Italia.

Se ripensi al percorso che hai fatto…cosa ti viene in mente?

“C’è stato un cambiamento di tutti, soprattutto nella società quando è arrivato mister Gasperini che ha dato una mentalità diversa. Prima si pensava alla salvezza, adesso si gioca per altri traguardi molto più importanti. L’Atalanta è uno dei club migliori d’Italia ma forse non sarebbe mai successo senza Gasperini”.

Che effetto fa vedere la Coppa Italia vicino? Senti un po’ di pressione?

“No nessuna pressione, noi tre davanti siamo i finalizzatori della squadra e siamo i più esperti. Al contrario, ci divertiamo tantissimo anche in settimana negli allenamenti. È un piacere giocare in questa squadra. La Coppa? Vorrei abbracciarla ma non posso, aspetterò domani”.

In passato sei stato accostato alla Lazio…

“Non mi fa nessun effetto giocarci contro, so che c’è stato un interessamento ma ho sempre detto di essere convinto di rimanere a Bergamo. Non c’è molto da discutere. Non so se mi posso considerare una bandiera, so che ricopro un ruolo importante per tutti, in questi anni siamo cresciuti tutti insieme. Sono orgoglioso”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News