Resta in contatto

Casa Lazio

Canigiani sui biglietti per la finale: “Dura trovarli in Curva quando sarà vendita libera”

Finale Coppa Italia, Curva Nord

È partita oggi la caccia al biglietto per la finale di Coppa Italia. Canigiani ne ha parlato alla radio ufficiale della società.

La vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia è partita oggi. Questi primi giorni sono dedicati esclusivamente a chi vorrà esercitare il proprio diritto di prelazione. Già in mattinata si è registrato un fortissimo afflusso nei Lazio Style abilitati al rilascio dei tagliandi.

Di questo ha parlato stamattina a Lazio Style Channel 89.3 Marco Canigiani, responsabile marketing della società biancoceleste.

È partita da poco la vendita per la finale di Coppa Italia, con gli abbonati che hanno il diritto di prelazione. Si tratta di una prelazione d’acquisto: chi è abbonato può scegliere di comprare un biglietto per qualsiasi settore. Nei prossimi giorni, dal 3 al 5 maggio, si aggiungeranno anche quelli del Priority Pass. il 5 e il 6 sarà la volta di chi ha la tessera del tifoso (senza l’abbonamento, ndr), infine, dal 7 maggio partirà ufficialmente la vendita libera. Consiglio di utilizzare il Priority Pass per assicurarsi un biglietto perché si tratta di un’iniziativa che sta andando molto bene. In ogni caso chi vuole un biglietto in Tribuna può anche aspettare la vendita libera. Mentre per Curva e Distinti, vedendo i primi dati sull’afflusso alle ricevitorie, credo sarà dura trovare ancora posti disponibili quando partirà la vendita libera“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio