Resta in contatto

Il meglio dei Social

Milan-Lazio, Acerbi risponde a Bakayoko: “Non volevo mancare di rispetto”

Milan-Lazio, Francesco Acerbi

I due giocatori con uno scambio di battute su Twitter accendono il clima per Milan-Lazio, super sfida Champions

Bakayoko e Acerbi accendono Milan-Lazio.

“Milan? Nei singoli non c’é paragone”, questo il virgolettato incriminato del difensore ex Sassuolo che un tifoso rossonero ha postato sul proprio profilo, sotto il quale si sono scatenati tanti commenti. Uno di questi è proprio di Bakayoko, che ha avvisato il suo collega biancoceleste: “Ok Acerbi ci vediamo sabato”. Nonostante manchino 4 giorni, il clima di Milan-Lazio è già molto caldo, l’obiettivo Champions in palio è fondamentale per entrambe le squadre. Fischio d’inizio sabato alle 20.30 a San Siro.

Pronta la risposta di Acerbi, sempre molto educato e pacato, per spegnere ogni tipo di polemica:

“Non mi interessano le parole, non volevo mancare di rispetto a nessuno! Il calcio regala queste sfide che si trasformano in emozioni, il calcio è solo un gioco ma è quello più bello del mondo”

 

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Milan-Lazio, il karma e una foto da ricordare per la Coppa - Solo la Lazio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] polemica tra i due si era accesa già in settimana, con l’avviso di Bakayoko dopo alcune dichiarazioni di Acerbi post Sassuolo. Siamo più forti […]

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Vederlo giocare segnare e Gioie ,per lu e per la Lazio"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Il meglio dei Social