Resta in contatto

News

Lazio, l’allenamento della mattina: Strakosha e Radu ok

Radu e Lulic bandiere della Lazio: nessuno più fedele di loro in Serie A

La Lazio si è allenata questa mattina a Formello in vista del match di domenica.

Allenamento mattutino per la Lazio di Inzaghi, che a Formello prepara la gara di domenica (ore 15.00) contro il Parma. Rispetto alla seduta di ieri, non si vedono sul terreno di gioco Wallace (aveva accusato il 31 gennaio una lesione muscolare) e Berisha (fastidio al polpaccio): le loro condizioni verranno monitorate quotidianamente dallo staff medico, che potrebbe rimetterli a disposizione di Inzaghi per la sfida dell’Olimpico. Continuano a dare segnali positivi sia Radu che Strakosha. Entrambi si muovono con il gruppo, con il portiere albanese che non partecipa alla consueta partitella finale.

Come nel derby

Con il Parma come contro la Roma. L’attacco sarà composto da Correa e Caicedo, con Immobile che osserverà i suoi compagni dalla tribuna. L’attaccante della Nazionale sarà infatti squalificato dopo il giallo preso a Firenze (era diffidato) e si rivedrà in campo dopo la sosta, quando la Lazio farà visita all’Inter a San Siro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News