Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Lazio, il dt del Genk: “Wesley lascierà il Bruges”

L'attaccnate del Bruges

Calciomercato Lazio, il direttore tecninco del club belga ha rilasciato un’intervista in patria dando Wesley come probabile partente nella prossima stagione.

Wesley Moraes Ferreira da Silva è un possibile obiettivo di mercato della Lazio già dall’estate scorsa. Molti indizi e indiscrezioni lasciano pensare che il brasiliano in forza a Bruges lascerà il club belga a fine stagione.

Lo ha detto anche il direttore tecnico del Genk Dimitri De Condé in un’intervista. “Non tutti i migliori se ne andranno dal Genk – ha dichiarato – e non abbiamo ancora accordi con alcun giocatore. Nella nostra situazione ci sono altre società. Credo che Wesley e Vanaken lasceranno il Bruges e questo succederà anche all’Anderlecht. È semplicemente il destino di ogni top club belga

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Vederlo giocare segnare e Gioie ,per lu e per la Lazio"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato